Astucciatrice verticale IMA Vertima usata: un affare da non perdere

Buongiorno a tutti, come tutte le settimane siamo qui per presentarvi una bella opportunità. Oggi vi vogliamo parlare di una macchina particolare e molto interessante nel mondo del packaging: si tratta di un’astucciatrice verticale intermittente del colosso italiano IMA modello Vertima. Leggete subito il nostro articolo per scoprire tutti i dettagli di questa macchina molto particolare!

Vedi la scheda macchinario

Le caratteristiche di un’astucciatrice verticale

In un precedente articolo vi avevamo illustrato le differenze tra un’astucciatrice orizzontale ed un’astucciatrice verticale, dove illustravamo le considerazioni da fare alla base della scelta tra una macchina orizzontale piuttosto che una verticale . La macchina di cui vi parleremo oggi è un’astucciatrice verticale, ma molto particolare, in quanto non ha lo stesso flusso di lavoro di una macchina tradizionale e non si tratta di una macchina “stand alone”. Il modello Vertima della IMA è molto apprezzato nel settore cosmetico ed è considerato un modello totalmente innovativo, in quanto si tratta di una macchina progettata per lavorare in linea.

Rivediamo insieme il flusso di lavoro di un’astucciatrice verticale classica: l’astuccio viene prelevato dal magazzino astucci e viene aperto automaticamente dalla macchina, viene inserito (quando presente) il foglietto illustrativo, l’operatore inserisce manualmente il prodotto e l’astuccio viene chiuso e guidato verso l’uscita della macchina. Il ciclo dell’astuccio fa un giro quasi completo tutto intorno alla macchina.

La Vertima invece è stata progettata per lavorare in linea e funziona come segue: i prodotti vengono caricati su un nastro (ovviamente devono essere dei prodotti stabili, che possono viaggiare ad alta velocità su un nastro), un pick-and-place (o un robot) preleva automaticamente i prodotti da questo nastro per inserirli negli astucci già formati ed aperti, gli astucci vengono chiusi e continuano a scorrere sul nastro in maniera lineare (e non rotativa come un’astucciatrice verticale classica) verso la macchina seguente che potrebbe essere una bollinatrice o un’incartonatrice per esempio.

Questa macchina viene utilizzata da clienti che devono astucciare dei prodotti verticalmente (perché sarebbe difficile astucciarli orizzontalmente), ma che devono allo stesso tempo lavorare in linea per raggiungere velocità elevate.

Dettagli tecnici della IMA Vertima

La IMA Vertima è un’astuccatrice verticale a movimenti intermittenti con una struttura a sbalzo, con un cambio formato semplice senza l’ausilio di utensili e permette una pulizia veloce di tutte le parti della macchina.

Dimensioni degli astucci:

  • Minime A = 20 mm – B = 24 mm – C = 40 mm
  • Massime A = 120 mm – B = 100 mm – C = 100 mm
  • Max A+B = 200 mm

Velocità: 70 astucci/minuto.

Questa macchina lavorava in una grande multinazionale farmaceutica, è in ottimo stato come si può apprezzare dalle foto ed è sempre stata effettuata una regolare manutenzione. Vi invitiamo a venirla a vedere, contattate subito la nostra responsabile packaging la Sig.ra Héloïse Verona al numero seguente: 00386 30 342 560 oppure al 0039 02 80 888 015 per ottenere maggiori dettagli su questa macchina, un preventivo o per organizzare una visita per andare a vederla. Potete anche contattarci cliccando sul pulsante in basso.

Invia richiesta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *