Astucciatrice orizzontale CAM PMM usata da vendere

Buongiorno, oggi vi parleremo di un ottimo affare nel mondo del packaging. Si tratta di un’astucciatrice orizzontale della marca italiana CAM, modello PMM, anno 1997, predisposta per blister. Questa macchina può essere venduta nello stato in cui si trova oppure revisionata a nuovo con quando elettrico rifatto e adatta ai formati del cliente. Scoprite con noi i dettagli tecnici di questo macchinario e contattateci per ricevere maggiori dettagli o un preventivo.

Vedi la scheda macchinario

Differenza fra astucciatrice orizzontale e astucciatrice verticale

L’astucciatrice viene usata in diversi settori di attività come per esempio nei settori farmaceutico, nutraceutico, cosmetico, food, chimico e tanti altri per diversi tipi di prodotti. La scelta di comprare un’astucciatrice orizzontale piuttosto che verticale dipende da molti fattori. L’astucciatrice verticale viene scelta generalmente quando la macchina lavora “stand alone” ovvero quando la macchina non viene messa in linea con altri macchinari a monte o a valle. L’inserimento del prodotto si fa di solito manualmente. Dopo che l’astuccio è stato formato dalla macchina, l’operatore introduce manualmente il prodotto all’interno dell’astuccio. Nel settore farmaceutico è spesso presente il gruppo automatico per l’inserimento del foglietto illustrativo, il quale viene prima che l’operatore inserisca il prodotto. L’astuccio successivamente verrà chiuso in automatico nella stazione di chiusura. L’operatore controlla anche che ci siano sempre abbastanza astucci e/o foglietti nei rispettivi magazzini. A volte si predilige la soluzione di astucciamento verticale nel caso di prodotti difficilmente gestibili in automatico, magari quei prodotti che sono di difficile inserimento all’interno dell’astuccio.

L’astucciatrice orizzontale si inserisce all’interno di una linea completa di produzione e di confezionamento e ha una velocità più alta rispetto all’astucciatrice verticale in quanto lavora in maniera del tutto automatica. Nel settore farmaceutico per esempio, può essere predisposta per inserire in automatico diversi tipi di prodotti, come per esempio blister, flaconi, flaconcini, siringhe o altri dispositivi medicali. Il ruolo principale dell’operatore su questo tipo di macchina consiste nel controllare che i magazzini siano sempre riforniti per evitare un fermo macchina (magazzino blister, magazzino foglietto, magazzino astucci…).

Dettagli tecnici della CAM PMM

La CAM PMM che vi presentiamo oggi è quindi un’astucciatrice orizzontale con magazzino automatico inserimento blister. Può raggiungere una velocità fino a 100 astucci/min. Le dimensioni minime e massime degli astucci che si possono lavorare su questa macchina sono le seguenti:

  • lunghezza min (c)50 mm – lunghezza max 200 mm
  • larghezza min (a)15 mm – larghezza max 90 mm
  • altezza min (b)12 mm – altezza max 70 mm

Come anticipato, questa macchina può essere venduta sia nello stato in cui si trova che revisionata e adattata ai vostri formati. Non esitate a contattare telefonicamente la nostra responsabile packaging la Sig.ra Héloïse Verona al numero seguente: 00386 30 342 560 oppure al 0039 02 80 888 015 per ottenere maggiori dettagli su questa macchina, un preventivo o per organizzare una visita per andare a vederla. Potete anche contattarci cliccando sul pulsante in basso.

Invia richiesta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.