I segnali positivi dell’Industria Parmense nel 2017

Makinate | Parma

Oggi viaggiamo ed esploriamo l’Italia. Precisamente siamo a Parma, in Emilia Romagna per approfondire un discorso estremamente interessante.

L’economia parmense

L’economia parmense nella sua storia, è stata parzialmente influenzata dalla tradizione culinaria centenaria, che ha favorito lo sviluppo e la modernizzazione dell’industria agro-alimentare. Ma la crescita di questa industria è dovuta anche all’industria meccanica parmense che ha il primano nazionale per la produzione di impianti per la trasformazione industriale dedicati al comparto alimentare o agricolo.

A dare prestigio a questa zona, sempre nell’ambito dell’industria agro-alimentare, sono le sedi di due grossissime multinazionali alimentari, Barilla e Parmalat. Ma non solo; nel parmense hanno sede anche grosse multinazionali del settore chimico-farmaceutico, settore particolarmente interessante per noi di Makinate che a breve inaugureremo una nuova sezione del catalogo. Ma non vi anticipiamo nulla ancora.

Torniamo ora all’argomento principale di questo testo.

La produzione industriale parmense

In questi giorni ci è balzata davanti agli occhi l’analisi dei dati realizzata dall’Ufficio Studi della camera di commercio di Parma, con uno zoom particolare sull’industria parmense.

Un settore che ha registrato dei segnali positivi per quanto riguarda il secondo trimestre del 2017.  L’analisi effettuata dalla Camera di commercio ha riportato alcuni dati sull’andamento del fatturato, delle esportazioni, della produzione, degli ordini e molto altro.

Ciò che a noi interessa analizzare è principalmente l’andamento della produzione di una città cuore dell’Italia.

Stando a quanto riporta la Camera di Commercio di Parma, la produzione ha visto un incremento dell’1,7%, leggermente in calo rispetto al +2,4% del primo trimestre ma sempre positivo e in linea con la media dell’anno precedente. Questo aumento è stato trainato principalmente dall’industria della lavorazione e dei prodotti di minerali non metalliferi, ma anche dalle industrie meccaniche.

Il settore manifatturiero

Nel settore dell’artigianato manifatturiero, nel periodo analizzato dalla camera di commercio, si sono registrate degli aumenti per quanto riguarda gli ordini, la produzione e vendite, anche se le esportazioni hanno registrato un lieve calo. L’aggiornamento su questi dati e l’informazione sono fondamentali per chi come noi lavora in settori che risentono molto dell’andamento della produzione industriale italiana, ma anche estera.

Se vi interessano articolo di questa tipologia, non esitate a chiederli.

Vi lasciamo qui i collegamenti ad altri articoli simili.

Crescita della produzione industriale in Italia – Il caso del Piemonte

L’andamento della produzione delle macchine utensili in Europa

Se invece vi interessa conoscere nel dettaglio Makinate, vi consigliamo di visitare il nostro sito: Makinate.it e di sfogliare le pagine del nostro catalogo nel quale troverete tantissime macchine usate in eccellenti condizioni. Per rimanere sempre in contatto con noi, e ricevere gli aggiornamenti sul catalogo di Makinate, iscrivetevi alla nostra newsletter

Iscrizione alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.