Ipack-Ima a Milano, la fiera specializzata del packaging e del processing food e non food

A maggio le fiere sono numerose, e mentre si sta svolgendo proprio in questi giorni la fiera Vitafoods a Ginevra in Svizzera, la fiera specializzata nel settore nutraceutico, vogliamo parlarvi di un’altra fiera che ci interessa nel settore del packaging e del processo. La fiera Ipack-Ima si terrà come tutti gli anni a Milano, dal 29 maggio al 1° giugno. Vediamo insieme cosa ci riserva quest’evento!

Novità per l’edizione 2018

Per la sua 24° edizione, Ipack-Ima ha deciso di mettere al centro l’innovazione e l’internazionalità grazie ad una nuova partnership con Fiera Milano (il più grande operatore fieristico italiano) e UCIMA (Unione Costruttori Italiani Macchine Automatiche per il Confezionamento e l’Imballaggio).

Ma non è l’unica novità! Ipack-Ima propone ai suoi visitatori un’esperienza di visita totalmente nuova: la fiera sarà infatti divisa in otto “business community” che rappresentano i rispettivi mercati di destinazione, per facilitare ed ottimizzare il tempo di visita dei visitatori. Le otto aree che sarà possibile visitare sono le seguenti:

  1. Food, Fresh & Convenience
  2. Confectionnary
  3. Beverage
  4. Pasta, Bakery & Milling
  5. Industrial & Durable Goods
  6. Health & Personal Care
  7. Chemical Industrial & Home
  8. Fashion & Luxury

La scelta è quindi vasta e tanti settori industriali saranno rappresentati. Un’altra novità è la piattaforma online “my matching program” che è stata pensata e inventata per permettere sia agli espositori che ai visitatori di organizzare in anticipo gli incontri.

I settori espositivi

I visitatori di Ipack-Ima avranno alla loro disposizione un’offerta merceologica molto vasta sia per la filiera food che non food:

  • Macchine ed attrezzature per il packaging primario e secondario
  • Macchine per il riempimento e confezionamento di liquidi e bevande
  • Macchine per la produzione di imballaggi
  • Macchine per la stampa su imballaggi
  • Sistemi di etichettatura, codifica e marcatura
  • Macchine per l’imballaggio da trasporto o da fine linea
  • Imballaggi primari, secondari e da trasporto
  • Etichette
  • Materiali per l’imballaggio
  • Macchine e ingredienti per il processo
  • Sistemi di automazione
  • Componentistica
  • Robot & Software
  • Sistemi di movimentazione sulle linee di produzione e di imballaggio

 

Ipack-Ima offre quindi un quadro completo che passa dalla tecnologia, alla robotica, fino ai componenti, i materiali e ovviamente le macchine di processo e le macchine packaging, dal packaging primario, al secondario e fino al terziario.

Inoltre numerose conferenze saranno dedicate all’Industria 4.0, alla tracciabilità alimentare, alla sicurezza o ancora alla sostenibilità applicata al mondo del processing e del packaging. Non mancate anche IPACK-Mat nel padiglione 14 che sarà dedicata ai materiali innovativi per il packaging del futuro.

Sono attesi più di 150.000 visitatori per questa nuova edizione di Ipack-Ima, e voi, ci sarete?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.