Certificazione ISO 9001. Quanto è utile alle organizzazioni?

Makinate - Timbro Qualità

Buongiorno a tutti. Oggi vi vogliamo parlare di un argomento che spesso viene citato nei nostri articoli, ossia la Certificazione ISO. Nelle seguenti righe vi spiegheremo cos’è e a cosa serve.

Definizione di ISO

L’ISO sono standard di riferimento internazionale redatti dall’organizzazione internazionale per la Normazione, ISO per l’appunto che è stata fondata a Ginevra, in Svizzera nel 1947, come organizzazione non governativa. Ad essa hanno aderito 163 nazioni.

MAkinate | ISO

L’obiettivo è quello di riunire esperti che condividano conoscenze, e sviluppare degli standard internazionali che sostengano l’innovazione e siano di soluzione per le sfide globali.

In particolare, vengono redatti documenti che forniscono linee guida e caratteristiche che devono essere utilizzate per garantire che i materiali, prodotti, processi e servizi siano idonei e riconosciuti come uguali a livello globale.

Le certificazioni sono diverse, ad esempio

  • ISO 8601 per il formato della data e dell’ora

  • ISO 639 per i codici di lingua internazionalmente accettati

  • ISO 26000 per la responsabilità sociale, aiuta l’organizzazione a operare in modo socialmente responsabile

  • ISO 31000 per la gestione dei rischi

  • ISO 45001 per la salute e sicurezza sul lavoro

  • ISO 9001 per la gestione della qualità di cui vi parleremo più approfonditamente

ISO 9001

L’ISO 9001 è lo standard di riferimento la gestione della Qualità per un organizzazione. Ogni ente, azienda, associazione, etc, che vuole dotarsi di questa certificazione deve riuscire a far fronte ad un controllo ciclico della qualità del proprio processo produttivo.

E’ fondamentale che provveda costantemente all’aumento dell’efficacia ed efficienza dei processi interni, alla competitività nei mercati che cresce ogni giorni di più. Come? In primis attraverso la fidelizzazione dei clienti, l’analisi dei rischi e delle opportunità, il controllo dei costi con conseguente riduzione degli sprechi.

Ma il controllo della qualità non è esclusivamente legata al processo produttivo, ma ad ogni area dell’organizzazione, dalla produzione per l’appunto, ai passi precedenti a questa, come la pianificazione, e a quelli successivi come il marketing, la vendita, l’assistenza post vendita.

La prima norma ISO 9001 è stata emessa nel 1984, l’ultima, che ad oggi è in vigore, è del 2015 – ISO 9001:2015.

Makinate | ISO 9001:2015
ISO 9001:2015

Quali sono i vantaggi nell’acquisire la certificazione di qualità ISO 9001

In primis si ha un vantaggio per quanto riguarda la competizione con la concorrenza, in quanto viene garantito il costante implemento dei processi e delle procedure del lavoro.

Il brand acquisisce reputazione aumentando e facilitando così le possibilità promozionali e di vendita.

Essendoci un costante controllo della qualità si possono tenere sempre sott’occhio il rischio aziendale, gli sprechi e i costi.

Se siete interessati ad acquistare macchinari di brand che possiedono le certificazioni ISO vi consigliamo di consultare il nostro catalogo, e in particolare i nostri modelli dei brand Takisawa, macchine CB Ferrari o rettifiche Jones & Shipman.

Curiosità

Interessante sapere che ISO non è un acronimo, nonostante in inglese sia International Organization for Standardization, ma deriva dal greco ἴσος che significa Uguale. La scelta di un termine di origine greca anziché di un acronimo era dettata dalla ricerca di un’abbreviazione che avesse carattere di universalità (l’acronimo è invece solitamente legato alla lingua rispetto alla quale viene usato).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.